12/01/2019 22:59

Moise Kean fa grande la Juve di Coppa

Tutto facile per i bianconeri: Bologna sconfitto 2-0 e eliminato dalla Coppa Italia, a segno il giovane attaccante e Bernardeschi.



calcio | Coppa Italia

tags: Juventus Bologna coppa italia

La Juventus raggiunge Lazio e Milan tra le prime otto di Coppa Italia, completando la prima giornata degli ottavi di finale che si è conclusa senza sorprese.


Se i rossoneri hanno dovuto ricorrere ai supplementari per avere ragione della Sampdoria, vita facile hanno avuto i biancocelesti contro il Novara e i bianconeri, vincitori delle ultime quattro edizioni della manifestazione, sul campo del Bologna.


A Inzaghi non è bastato mandare subito in campo i volti nuovi Soriano e Sansone, troppo evidente il gap con gli avversari, pur in campo con diversi rincalzi, tra i quali Spinazzola, al debutto con la Juventus, e Moise Kean, l’attrazione della serata, titolare in attacco con Douglas Costa e Bernardeschi.


Dybala e Ronaldo in panchina in vista della Supercoppa, gara cui non prenderà parte l'infortunato Mandzukic, ma entrati nel secondo tempo.


Decisivo proprio l’attacco: Douglas tra i migliori, Bernardeschi la sblocca dopo nove minuti su papera del portiere Da Costa che non trattiene il pallone al limite dell’area, mentre a chiudere i conti in avvio di secondo tempo è stato proprio Kean, su tiro respinto di Costa. Per il classe 2000 secondo gol con la Juve, sempre al Bologna, dopo quello all’ultima giornata della Serie A 2016-2017,
 



Sportal.it - www.sportal.it
Copyright SPORTAL Tutti i diritti riservati




Squadre Serie A